Italia +39 338 2838228 - Grecia +30 694 8222463 (maggio-ottobre) info@pennebianche.com

Scegli la crociera a vela alle Cicladi a bordo di Penne Bianche, saprà mostrarti il meglio di questi spettacolari luoghi!

tariffe individualitariffe barca intera
imbarcosbarcogiornicabina di poppasuite cabina di prua
3 agosto9 agosto7€ 1.100€ 1.100€ 6.400/€ 6.600

Veleggiando ancora con venti portanti per questo itinerario che ci porta alla scoperta di un’altra grande isola poco conosciuta forse per le sue dimensioni, forse perchè lontana dai classici turistici arcipelaghi delle Cicladi e Dodecaneso ma che offre incredibili bellezze naturali, stupende spiagge, sentieri per trekking che portano a canyons e fiumi o a storiche rovine. E non mancano gli isolotti più piccoli vicini!!

1° Giorno:

Benvenuti a bordo di Penne Bianche! L’imbarco è previsto a Pytagorion, Samos dove inizia la vostra fantastica vacanza in barca a vela. Potrete noleggiare la barca ad uso esclusivo per maggiore privacy e libertà di itinerario o alla cabina e condividere la vacanza a vela con altri partecipanti. L’equipaggio vi mostrerà la barca e la cambusa sarà già stivata a bordo, potrete godervi un totale relax. Sistemazione dei bagagli in cabina e quindi visita a questa cittadina, capoluogo dell’isola. Pytagorio è un delizioso porto a mezzaluna, orlato da un anfiteatro di case color pastello coi tetti di coppi rossi e innumerevoli taverne sul fronte porto.

2° Giorno:

Partenza dopo colazione alla volta di Arki (ca. mg. 12). Il porticciolo con circa 70 abitanti si trova nel punto più interno di un fiordo protetto all’entrata da altre isolette. Le case di quest’unico villaggio sono costruite tutte in pietra e senza intonaco. Bellissimi gli ancoraggi fra i vari isolotti in un’acqua trasparente e azzurra. Penne Bianche è una “barca armatoriale”, significa cura, efficienza e pulizia impeccabile. Proseguiamo per Patmos, l’isola con l’imponente monastero di Aghios Ioannis che domina nel cuore della collina, il porto. Visita a terra prima di vivere un’esperienza da veri buongustai con la cucina di bordo!

 

3° Giorno:

20 miglia a sud di Patmos incontriaamo Levitha sulla rotta fra Dodecaneso e Cicladi. Uno scoglio roccioso di calcare con alcune insenature. Ben conosciuta sia dagli antichi capitani veneziani che dai ricognitori di Leros che la usarono come atterraggio di fortuna durante la guerra. Oggi ci vive solo una famiglia che ha aperto una taverna nella sua casa contadina e offre nella sua baia più protetta ancoraggi con gavitelli per le barche di passaggio. Il riparo è ottimo in una cornice molto selvaggia e tranquilla protetta dai venti. Solì sulla cima della collina c’è segnale per i cellulari… Natura incontaminata senza alcun inquinamento luminoso!! Penne Bianche è uno scafo elegante, veloce ma di grande stabilità, sa offrire il massimo comfort agli amanti delle vacanza in barca a vela.

4° Giorno:

Colazione e partenza per Amorgos (circa 30 mg). Pranzo ancorati a pochi metri da una piccola chiesetta sull’acqua e quindi ancoraggio di fronte al porticciolo di Katapola. Un tour dell’isola è imperdibile specialmente la visita al famoso monastero bizantino della Panaghia Chozoviotissa, incastonato nella roccia. La visita prosegue alla Chora costruita intorno ad un castello veneziano con le case intonacate a calce, chiesette, museo ed anche la parte nord dell’isola merita una passeggiata alla pittoresca Egiali, formata da tre candidi paesetti e rinomata per le sue spiagge sabbiose. 
In bassa stagione quando il sole non è così cocente l’isola offre meravigliose escursioni a piedi con sentieri a picco sul mare e una vista mozzafiato.

5° Giorno:

Lasciamo Amorgos per dirigersi nel cuore delle Piccole Cicladi. Noleggia una barca a vela con skipper ! Potrai così scoprire incredibili calette nascoste in anfratti rocciosi, dalla sabbia bianca con acque cristalline. Le Piccole Cicladi sono tutte belle: Koufunisi, Schinousa, Iraklia, Keros, Antikeros. Ci ancoreremo a Pori, una delle baie più spettacolari di tutto il Mar Egeo. Pomeriggio dedicato a bagni e passeggiate a terra alla scoperta di grotte nascoste che vi verrano mostrate dal professionale equipaggio. Uno degli aspetti più intriganti di questa crociera da sogno è la cucina: in programma tagliatelle ai gamberi.

6° Giorno:

Navigazione verso Paros (circa 20 miglia) e ancoraggio con sosta per un bagno e pranzo alle tre isolette di Pantieronisi, tra Paros e Antiparos, con acque trasparenti e lingue di sabbia bianchissima.

7° Giorno:

Ultime miglia per raggiungere Parikia a Paros e in tarda mattina termine della nostra crociera fra Dodecaneso e Cicladi. Vi aspettiamo a bordo di Penne Bianche per una prossima crociera nelle isole greche!!

Vuoi saperne di più sulle crociere?

Richiedi subito maggiori informazioni.

Contattaci!
× Whatsapp Chat

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi