Italia +39 338 2838228 - Grecia +30 694 8222463 (maggio-ottobre) info@pennebianche.com

Com’è dolce navigare nelle isole Ionie della Grecia !!

Una tranquilla settimana di crociera a vela a bordo di Penne Bianche alla scoperta di un mare ricco di storia e leggende, isolotti più o meno grandi, non più solitari e selvaggi ma che mantengono il loro fascino: le isole Ionie. Siamo nel regno di Poseidone, lungo le coste che videro navigare Ulisse e assistettero ai suoi interminabili viaggi.

Resized DSCN3704

Penne Bianche  propone un itinerario a inizi giugno e ottobre, il periodo migliore senza affollamento e con un clima ideale per trascorrere una vacanza in barca a vela.

Corfù è facilmente raggiungibile con voli e traghetti e salperemo appunto da questa straordinaria isola che merita senz’altro una visita. 

Resized DSC_6297Resized DSC_3960

La prima tappa a 15 miglia è Paxos nella baia di Lakka, incredibile ancoraggio in un’acqua cristallina, pochi metri di fondo, sembra quasi di toccarlo !! Anche in bassa stagione qua ci sono barche ma ad inizi giugno si sta bene. L’accogliente villaggio, la spiaggia sono un invito a rilassarsi !! La cucina a bordo è curata da Brunella, la vostra skipper che in funzione degli approvvigionamenti prepara ricette gustose e sempre varie. La bellezza di questo luogo in effetti ispira a un deliziosa cenetta in pozzetto.

Resized DSCN3687

Con mare calmo il giorno dopo costeggiamo la sua costa occidentale, bellissima. Di roccia bianchissima e a picco sul mare smeraldo s’incurva in cale poche profonde dove potersi tuffare per un bagno. Le isole Ionie in barca a vela, è la vacanza per tutti, neofiti e famiglie con bambini.

Antipaxos è a sole 3 miglia, vicinissima e piccolina. Vi abitano solo 120 persone e ha alcune baie davvero strepitose che non hanno nulla da invidiare alle acque tropicali.Con tempo buono è possibile ancorarsi per la notte, andare a terra per una passeggiata e godere di uno spettacolare panorama.

In alternativa torniamo a Paxos al fiordo-canale di Gaios. Paesino animato, possibilità di noleggiare motorino per visitare l’isola, interamente coperta di vecchissimi ulivi, incantevole, fresca e silenziosa. L’equipaggio è sempre disponibile a fare da guida nelle escursioni a terra.

Resized lefkas

E’ tempo di partire e di buon’ora salpiamo per fare 35 miglia fino a Lefkas. Emozionante l’approccio alla lingua di sabbia e il ponte di Santa Maura che ci permette di entrare nella laguna fino alla cittadina. L’isola è montagnosa e le rocce bianche sprofondano perpendicolari nel mare lungo il tratto di costa ovest. Bellissima da visitare ma solo con mare calmo. Facciamo qualche approvvigionamento perché qui si trovano sempre buon pesce e mercatini, essenziale per preparare piatti sani e gustosi.

Resized IMG_4312

Proseguiamo la nostra crociera a vela alle isole Ionie lungo lo stretto canale della laguna per entrare nel cosiddetto mare interno, ovvero quel tratto di mare racchiuso fra le isole di Lefkas, Meganisi, Kastos, Kalamos e la costa continentale. Qui la scelta degli ancoraggi è infinita, bagni favolosi.

Resized DSCN3775

Scegliamo Meganisi, che raggiungiamo con una bella veleggiata al lasco. A bordo di Penne Bianche, stendersi sul suo ponte in teak è un vero piacere!  L’isola dolcemente collinare offre numerose baie. Ulivi e cipressi fino al mare che è limpidissimo, due deliziosi porticcioli, tranquille passeggiate all’interno.

La nostra vacanza in barca a vela ci porta a Itaka. Ci ancoriamo nella tranquilla e molto riparata baia di Vathy, famosa in tutto il mondo per via di Ulisse, l’eroe Omerico simbolo della nostalgia e amore per la patria.Resized Vathy paese (4)

Il piccolo paese è pittoresco con le sue fortificazioni veneziane e decidiamo di noleggiare un mezzo per visitarla all’interno. Kioni è il porticciolo che ci piace di più. Le case sono ricoperte di bouganville, ci sono un paio di mulini, e molte barche attratte dai ristorantini tipici. Preferiamo invece una sosta a Frikes, un villaggio di pescatori annunciato dalle barche bianche e azzurre, reti colorate e uccelli marini.

Siamo quasi al termine della nostra crociera a vela alle isole Ionie. Brunella, organizza gli itinerari in funzione delle condizioni meteo e del benessere dei suoi ospiti proponendo le mete più interessanti.

Resized P4290054 - Versione 2

Ultima tappa è Cefalonia. Il suo lato occidentale è molto attraente: la spiaggia di Myrtos è incastonata tra le scogliere, una mezzaluna di sabbia e sassolini bianchi, una tra le più belle delle isole Greche. Ma anche Assos è un villaggio color pastello affacciato su due grandi baie dominate dalla fortezza veneziana.

Le bellezze naturali, i suoi borghi si associano ad una storia secolare, un misto di civiltà e influenze che hanno lasciato le loro tracce conferendo ad ogni isola un’immagine differente: una crociera a vela alle isole Ionie da non perdere !!

Bagni di sole

 

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi